BIOSTIM PLUS

BIOATTIVATORE FISIOLOGICO DELLA PIANTA

Composizione
Azoto totale 1,8%
Azoto organico 1,8%
Carbonio organico 4,5%
N-acetyl-thiazolidine-4-carboxylic acid (ATCA) 5%
Glycine betaine 10%

Caratteristiche fisico-chimiche
Densità a 20°C: circa 1,11 g/ml
pH (soluzione al 1%): 7.0 + 0.5
Forma fisica: liquido
Colore: marrone scuro

Formulazione
Concentrato solubile

Classificazione CLP
PERICOLO

Download
Scheda tecnica
Scheda di sicurezza

Categorie: ,

Descrizione

Caratteristiche
BIOSTIM PLUS è un prodotto fluido ad azione biostimolante caratterizzato dalla presenza di acido N-acetil-tiazolidina-4-carbossilico (ATCA) e glicin-betaina.
L’ATCA contenuto viene rapidamente utilizzato dalla pianta e convertito in TCA. Di conseguenza BIOSTIM PLUS ha un’azione sinergica e continua nel tempo. Sia l’ATCA che il TCA sono precursori di amminoacidi liberi come la prolina, una molecola fondamentale necessaria alla pianta per superare lo stress, e la cisteina, un efficace attivatore metabolico.
Utilizzato durante tutto il ciclo colturale, BIOSTIM PLUS influisce positivamente sulle successive fasi di crescita favorendo lo sviluppo dei frutti, aumentando le qualità organolettiche alla raccolta e la resa.
BIOSTIM PLUS contiene anche glicin-betaina, una molecola ad azione osmoprotettiva (riduce la traspirazione) e con effetto antiossidante che stimola il metabolismo e le reazioni enzimatiche aiutando a superare gli stress termici, idrici, salini e ambientali. Indicato per tutte le colture, può essere applicato anche in post raccolta come coadiuvante.

Confezioni
Flaconi da 1 kg
(cartoni da 6 pz)

Vantaggi
 CON GLICIN-BETAINA
 FAVORISCE L’ALLEGAGIONE E L’ATTIVITÀ FOTOSINTETICA
 STIMOLA L’ACCUMULO DI PROLINA, AMMINOACIDO ANTISTRESS ESSENZIALE NELLA FORMAZIONE DEL POLLINE

Cereali
0,5-1 L/ha
1-2 trattamenti
levata e/o riempimento seme

Drupacee, Pomacee, Kiwi
50-100 ml/hl
2-4 trattamenti
da inizio fioritura ad accrescimento frutto

Olivo
50-100 ml/hl
2-3 trattamenti
pre-fioritura (per favorire l’allegagione),
inizio crescita frutto (per ridurre la cascola) e dopo dieci giorni

Agrumi
50-100 ml/hl
2-4 trattamenti
fioritura e post-allegagione

Altre Frutticole
50-100 ml/hl
2-3 trattamenti a distanza di 7-14 giorni
durante l’accrescimento del frutto

Fragola
50-100 ml/hl
2-4 trattamenti
pre-fioritura
durante l’accrescimento del frutto

Orticole
50-1000 ml/hl
3-6 trattamenti a distanza di 7-14 giorni
da pre-fioritura ad accrescimento frutto

Fagiolo
50-100 ml/hl
3 trattamenti
dalla V foglia e successivamente ad intervalli di 7-10 giorni

Patata
50-100 ml/hl
2-3 trattamenti
durante la formazione del tubero

Tabacco
50-100 ml/hl
2-3 trattamenti a distanza di 14 giorni
da 20 giorni dopo il trapianto

Floricole e Ornamentali
50-100 ml/hl
trattamenti a distanza di 14 giorni

Fertirrigazione: dove non è possibile l’applicazione fogliare impiegare in fertirrigazione alla dose di 0,3-0,5 L/1000 m2

Avvertenze
Buona compatibilità con quasi tutti i prodotti fitosanitari. Con prodotti a base di oligoelementi ridurre la dose ed effettuare una prova prima dell’uso. Si sconsiglia l’uso in combinazione con prodotti a base di rame.