AZ 250 SC

AZ 250 SC

FUNGICIDA AD AMPIO SPETTRO D’AZIONE PER LE COLTURE ORTICOLE, CEREALI AUTUNNO-VERNINI E RISO MECCANISMO D’AZIONE: GRUPPO C (FRAC)

Composizione
Azossistrobina pura g 22,8 (= 250 g/L)
Coformulanti q.b. a g 100

Formulazione
Sospensione concentrata

Registrazione
N. 17149 del 22/03/2018

Classificazione CLP

Download

Scheda prodotto

Sds

Categorie: ,

Descrizione

Caratteristiche
AZ 250 SC è un fungicida ad attività preventiva, curativa e antisporulante della classe degli analoghi delle strobilurine. Dopo l’applicazione viene in parte assorbito dalla vegetazione e si ridistribuisce in modo uniforme all’interno delle foglie con movimento translaminare e sistemico.
É efficace a basse dosi d’impiego sulle principali malattie di varie colture orticole.
AZ 250 SC è selettivo per api, bombi ed artropodi utili (es. insetti ed acari predatori, Phytoseiulus persimilis, Encarsia formosa), e non favorisce lo sviluppo degli acari.

Confezioni
Flaconi da 1 L
(confezione da 12 pz)
Taniche da 5 L
(confezione da 4 pz)

Informazioni aggiuntive

CLP

Attenzione, Irritante / Nocivo, Pericoloso per l'ambiente

Coltura

Frumento duro, Frumento tenero, Orzo, Pomodoro in serra, Riso

Il prodotto si impiega quando si manifestano le condizioni favorevoli allo sviluppo delle infezioni o al limite alla comparsa dei primissimi sintomi, se non diversamente specificato. Le colture elencate si intendono in pieno campo, se non espressamente specificato.
Iniziare i trattamenti non prima di 3 settimane dal trapianto. Su asparago, trattare in assenza dei turioni. Utilizzare quantitativi d’acqua adeguati ad una completa ed omogenea bagnatura della vegetazione. Non applicare il prodotto nei semenzai e nei vivai. Qualora si verificasse l’impossibilità di mantenere un adeguato livello di efficacia del trattamento, per evitare la selezione di ceppi resistenti agli inibitori della respirazione mitocondriale (Qol), sospendere l’impiego del prodotto e sostituirlo con un fungicida di copertura a diverso meccanismo di azione.

Avvertenze
Prima di ogni nuova miscelazione, effettuare test chimico-fisici e biologici preliminari. Se dovessero verificarsi incompatibilità, non utilizzare la miscela. In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauziona li prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Anguria, Cetriolino, Cetriolo, Melone, Zucca, Zucchino
(tutte in pieno campo e in serra)
3 giorni di carenza
Peronospora, Didimella, Oidio
Dose: 0,8 L/ha
Volume d’acqua: 800 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 5 giorni

Melanzana, Peperone, Pomodoro
(tutte in pieno campo e in serra)
3 giorni di carenza
Peronospora, Cladosporiosi, Alternaria
Dose: 0,8 L/ha
Volume d’acqua: 800 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 7 giorni

Aglio, Cipolla, Porro, Scalogno
7 giorni di carenza
Peronospora, Alternaria, Ruggini
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 300-600 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 7 giorni

Carciofo
7 giorni di carenza
Peronospora
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 800-1000 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 7 giorni

Frumento, Triticale, Orzo
35 giorni di carenza
Ruggini, Rincosporiosi, Oidio, Elmintosporiosi, Septoria
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 200-400 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 10 giorni
tra la fase di 2° nodo e la fioritura.

Riso
applicare su risaia allagata con circa 10 cm di acqua
28 giorni di carenza
Brusone, Elmintosporiosi
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 200-400 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 10 giorni
tra la fase di botticella e la spigatura.

Carota
7 giorni di carenza
Alternaria (Alternaria dauci)
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 300-600 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 10 giorni

Asparago
trattare dopo la raccolta dei turioni.
Ruggine, Stemfiliosi
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 600-800 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 10 giorni

Cavoletti di Bruxelles
14 giorni di carenza
Alternaria, Micosferella
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 600-800 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 10 giorni

Fagiolino
7 giorni di carenza
Antracnosi, Muffa Grigia, Oidio, Ruggini
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 600-800 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 10 giorni

Fagiolo, Pisello, Pisello proteico
14 giorni di carenza
Antracnosi, Muffa Grigia, Oidio, Ruggini
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 600-800 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 10 giorni

Fragola
3 giorni di carenza
Oidio
Dose: 1 L/ha
Volume d’acqua: 600-800 L/ha
N. max trattamenti anno: 2
Intervallo: 7 giorni